Bandi ed Agevolazioni per le Imprese: Novità Settembre 2021

Dopo la breve interruzione estiva ripartono le attività aziendali così come ripartono i bandi rivolti alle imprese, di cui di seguito segnaliamo le novità più importanti.

Al contempo, lo Staff Finanziamenti ed agevolazioni alle imprese pone all’attenzione dei propri Clienti il Rating di Legalità, scopo, funzionalità e benefici, rendendosi disponibile ad approfondimenti e relativa richiesta al AGCM.

 

Rating di Legalità

È uno strumento innovativo sviluppato dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM) in accordo con i Ministeri degli Interni e della Giustizia, che riconosce premialità alle aziende che operano secondo i principi della legalità, della trasparenza e della responsabilità sociale.

  • Prevede tre livelli di adesione: da un minimo di 1 stelletta a un massimo di 3 stellette.
  • Ti permette di ottenere vantaggi, riconosciuti dalla legge, sia nei rapporti con gli Istituti di Credito che con le Pubbliche Amministrazioni.
  • Per ottenerlo è necessario che la tua impresa dimostri il rispetto di una serie di requisiti sia normativi che extra normativi (volontari).

I BENEFICI si sostanziano in:

  • Preferenza nell’aggiudicazione di bandi o nella concessione di finanziamenti della PA
  • Strumenti di facilitazione dell’accesso al credito

Le Pubbliche Amministrazioni accordano alle imprese in possesso di Rating:

  1. Preferenza in graduatoria (vd. Bando Inail, Disegni+, Marchi+)
  1. Attribuzione di punteggi maggiori rispetto alle organizzazioni sprovviste di Rating (vd. Bando Smart&Start Italia)
  2. Riserva di una parte delle risorse finanziarie allocate (vd. Bando Nazionale MiSE-UnionCamere)

Gli Istituti di Credito accordano alle imprese in possesso di Rating:

  1. Riduzione delle tempistiche per le richieste di finanziamento;
  1. Riduzione dei costi di istruttoria;
  2. Condizioni economiche piu’ favorevoli per l’erogazione del credito

Regione Emilia Romagna

BANDO VOUCHER INTERNAZIONALIZZAZIONE CCIAA MODENA- NEW

Contributi a fondo perduto per le imprese che intendono avviare o rafforzare la loro presenza all’estero.
L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto pari al 70% della spesa sostenuta, purché ammissibile, con un massimale di euro 10.000,00. È previsto un importo minimo di investimento pari ad euro 5.000,00.
Le domande potranno essere presentate dal 13 al 20 ottobre 2021

Regione Lombardia

BANDO FAICREDITO RILANCIO 2021–NEW

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto per l’abbattimento del tasso di interesse fino al 3% su finanziamenti stipulati a partire dal 1° gennaio 2021 di importo minimo pari a 10.000 euro e di durata compresa tra 12 e 72 mesi.
Aperto per le sole aziende agricole
Le domande possono essere inviate fino al 12 novembre 2021.

BANDO LINEA INTERNAZIONALIZZAZIONE PLUS -NEW

Fondo finalizzato a promuovere l’internazionalizzazione del tessuto imprenditoriale lombardo.
L’agevolazione consiste in un finanziamento agevolato di durata compresa tra i 3 e i 6 anni che può concorrere fino all’80% della spesa complessiva ammissibile del progetto, ed il restante 20% sotto forma di contributo a fondo perduto.
L’importo del finanziamento richiedibile dovrà essere compreso tra 40.000 e 500.000 euro.
Le domande possono essere inviate fino al 31 dicembre 2021

 

Nazionale

AVVISO 2/2021 GREEN TRANSITION E CIRCULAR ECONOMY-NEW

Avviso per il finanziamento di corsi di formazione connessi all’introduzione in azienda di nuovi processi di lavoro, nuovi prodotti, nuovi modelli organizzativi o connessi all’utilizzo di software gestionali specifici.
Domande entro il 14 ottobre 2021.

PIU‘ IMPRESA-ISMEA

Bando di ISMEA volto a favorire il ricambio generazionale in agricoltura e ampliare aziende agricole esistenti condotte da giovani e donne. In particolare subrentro o ampliamento dell’impresa agricola.
Le agevolazioni sono:

  1. mutuo agevolato, a tasso zero, per un importo non superiore al 60 per cento delle spese ammissibili;
  2. contributo a fondo perduto, per un importo non superiore al 35 per cento delle spese ammissibili.
    Domande fino ad esaurimento fondi.

MISE – SOSTEGNO IN FAVORE DELL’INDUSTRIA DEL TESSILE, DELLA MODA E DEGLI ACCESSORI- NEW

Contributi a fondo perduto in favore di progetti quali:

    • realizzazione di nuovi elementi di design,
    • introduzione nell’impresa di innovazioni di processo produttivo,
    • realizzazione e all’utilizzo di tessuti innovativi,
    • ispirati ai principi dell’economia circolare finalizzati al riciclo di materiali usati o all’utilizzo di tessuti derivanti da fonti rinnovabili,
    • introduzione nell’impresa di innovazioni digitali.

I progetti dovranno prevedere spese ammissibili complessive comprese tra 50.000 e 200.000 euro e il contributo ricevuto ammonterà fino al 50% di tali spese.
Le domande potranno essere presentate dal 22 settembre 2021 e seguenti, salvo esaurimento fondi.

MISE: 100 MILIONI PER PROGETTI INNOVATIVI DI PMI ED ENTI LOCALI – NEW

Il Ministero dello sviluppo economico (MISE) ha pubblicato un nuovo bando per la richiesta di agevolazioni a favore di PMI ed enti locali per la realizzazione di progetti pilota innovativi.
Le domande possono essere presentate fino al 15 febbraio 2022, salvo esaurimento fondi.

BREVETTI+, MARCHI+ E DISEGNI+

Nuova apertura dei bandi. In particolare, i termini di presentazione delle domande sono i seguenti:
dal 28 settembre per il bando Brevetti+, che dispone di 23 milioni di euro;
dal 12 ottobre per il bando Disegni+, che dispone di 12 milioni di euro;
dal 19 ottobre per il bando Marchi+, che dispone di 3 milioni di euro.

Documento completo

Potete scaricare il documento contenente, oltre alle novità,  tutte le opportunità disponibili a Settembre 2021. 

Per ulteriori approfondimenti o per essere contattati dalla nostra specialista, inviate un’email all’indirizzo: finanziamenti@jrsconsulting.it

Condividi questo articolo...
Email this to someone
email
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Facebook
Facebook