Bandi ed Agevolazioni per le Imprese: Novità Giugno

Periodo caldo non solo a livello meteo ma anche in termini di nuovi bandi e contributi a fondo perduto per le imprese di tutti i settori.

Scopriamo subito le novità…

Regione Toscana

INVESTIMENTI NELLE AZIENDE AGRICOLE

Contributi a fondo perduto per IAP per realizzare investimenti per migliorare le prestazioni e la sostenibilità globale delle aziende.

Il contributo previsto è al massimo di 350.000 euro e corrisponde al 40% del totale dell’investimento, con possibile maggiorazione del 10%.

Scadenza per la presentazione delle domande è il 04/07/2022.

Regione Emilia Romagna

BANDO PER L’OTTENIMENTO DI CERTIFICAZIONI AMBIENTALI, ETICHE E SOCIALI –ANNO 2022 CCIAA REGGIO EMILIA

Contributi a fondo perduto del 50% per l’acquisizione di servizi per ottenere il primo rilascio di certificazioni ambientali, etiche e sociali nel periodo che va dal 16/05/2022 al 31/12/2023.

Le certificazioni ammissibili sono:

  • UNI EN ISO 14001:2015
  • UNICEI EN ISO 50001:2018
  • ReMade in Italy
  • Plastica seconda vita
  • FSC catena di custodia
  • EMAS 1221/2009
  • Carbon Footprint di organizzazione UNI EN ISO14064-1:2019
  • Carbon Footprint di prodotto UNI EN ISO 14067:2018
  • Certificazione BCorp per il riconoscimento di impresa Benefit.

Le domande possono essere presentate dal 07/07/2022 al 30/09/2022.

Regione Lombardia

BANDO NUOVA IMPRESA 2022

Contributo a fondo perduto fino al 50% per nuove imprese e l’autoimprenditorialità, anche in forma di lavoro autonomo con partita IVA individuale (costituite dal 1°gennaio 2022), nel limite massimo di € 10.000 per impresa.

Le domande fino al 31 marzo 2023, salvo esaurimento risorse.

Regione Umbria

INVESTIMENTI PER LA TRASFORMAZIONE, COMMERCIALIZZAZIONE E/O LO SVILUPPO DEI PRODOTTI AGRO ALIMENTARI

Contributo a fondo perduto è pari al 75% delle spese ammissibili.

Per gli interventi finanziati sono fissati i seguenti limiti:

  • Euro 50.000,00 quale limite minimo del costo totale dell’investimento ammissibile,
  • Euro 500.000,00 quale limite massimo del costo totale dell’investimento ammissibile.

Le domande possono essere presentate fino al 31 ottobre 2022.

INVESTIMENTI NELLE AZIENDE AGRICOLE

Contributo a fondo perduto è pari al 55% e può essere aumentata:

  • del 10%, per i giovani agricoltori,
  • del 10% per le aziende agricole totalmente biologiche,
  • del 5% per la localizzazione aziendale in zona soggetta a vincoli naturali di cui all’articolo 32 del Regolamento (UE) n. 1305/2013.

Per gli interventi finanziati sono fissati i seguenti limiti:

  • Euro 50.000,00 quale limite minimo del costo totale dell’investimento ammissibile,
  • Euro 500.000,00 quale limite massimo del costo totale dell’investimento ammissibile.

Le domande possono essere presentate fino al 31 ottobre 2022.

Nazionale

FONDO PER PMI CREATIVE

Il Fondo è rivolto a sostenere imprese di micro, piccola e media dimensione operanti nel settore creativo, in fase di costituzione ovvero già costituite alla data di presentazione della domanda di agevolazione (per il dettaglio codici ATECO contattare finanziamenti@jrsconsulting.it)

Il Fondo si rivolge, altresì, alle imprese di micro, piccola e media dimensione operanti in qualunque settore che intendono acquisire un supporto specialistico nel settore creativo.

PER LE PMI CREATIVE

Le iniziative agevolabili sono volte a promuovere la nascita, lo sviluppo e il consolidamento delle imprese creative e prevedono agevolazioni fino ad un massimo del 80% di cui:

  • max 40% delle spese ammissibili nella forma del contributo a fondo perduto
  • max 40% delle spese ammissibili nella forma del finanziamento agevolato, a un tasso pari a zero e della durata massima di dieci anni.

SCADENZE PER LE PMI CREATIVE

  • compilazione della domanda di agevolazione, a partire dal 20 giugno 2022,
  • invio della domanda di agevolazione, a partire dal 5 luglio 2022.

PER LE PMI DEGLI ALTRI SETTORI

Possono essere oggetto di domanda presentata da PMI di altri settori i servizi specialistici che prevedano la collaborazione delle imprese del settore creativo per

  • azioni di sviluppo di marketing e sviluppo del brand;
  • design e design industriale;
  • incremento del valore identitario del company profile;
  • innovazioni tecnologiche nelle aree della conservazione, fruizione commercializzazione di prodotti di particolare valore artigianale, artistico e creativo
  • Le agevolazioni concedibili assumono la forma del contributo a fondo perduto fino a copertura del 80% delle spese per l’acquisizione dei servizi specialistici nel settore creativo e, comunque, per un importo massimo pari a 10 mila euro (quindi una spesa/preventivo di servizi di 12.500€).

SCADENZE PER LE PMI DEGLI ALTRI SETTORI

  • compilazione della domanda di agevolazione dal 6 settembre 2022,
  • invio della domanda di agevolazione dal 22 settembre 2022.

 

CREDITI D’IMPOSTA- INCREMENTI ALIQUOTE 2022

Credito d’imposta per investimenti in beni immateriali 4.0

Dal 20% al 50% per investimenti effettuati dal 1° gennaio 2022 e fino al 31 dicembre 2022, o 30 giugno 2023 se è stato effettuato un pagamento in acconto pari almeno al 20% del valore dei beni.

Bonus formazione 4.0, per le spese di formazione del personale dipendente finalizzate all’acquisizione o al consolidamento delle competenze tecnologiche effettuate nel 2022.

  • dal 50 al 70% per le piccole imprese con limite massimo annuale di 300.000 euro;
  • dal 40 al 50% per le medie imprese con limite massimo annuale di 250.000 euro.

Documento completo

Potete scaricare il documento contenente, oltre alle novità,  tutte le opportunità disponibili a Giugno 2022. 

Per ulteriori approfondimenti o per essere contattati dalla nostra specialista, inviate un’email all’indirizzo: finanziamenti@jrsconsulting.it

Condividi questo articolo...
Email this to someone
email
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Facebook
Facebook